Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Nell'Informativa sulla Privacy puoi leggere le istruzioni per l'eventuale disabilitazione.

Accetto | Maggiori Informazioni
Corso per addetti al servizio di primo soccorso aziendale rischio basso e medio (SEDE DI LUCCA)

Corso per addetti al servizio di primo soccorso aziendale rischio basso e medio (SEDE DI LUCCA)

Codice corso: 18-SIC-004-30 Area: SICUREZZA E AMBIENTE - ALTRI CORSI

Date: 25 ottobre 2018 (da confermare) Durata: 12 ore

Prezzi
Aziende non associate e lib. professionisti (+IVA) 200 € + IVA
Aziende associate (+IVA) 160 € + IVA
Privati (IVA inclusa) 200 €

Obiettivi:

Fornire le conoscenze normative, tecniche e procedurali necessarie per far fronte a situazioni di emergenza sanitaria in azienda con adeguati
interventi di primo soccorso. Il corso è progettato in ottemperanza al disposto del D.Lgs. n. 81/2008, art. 37, c. 9 e art. 45, c. 2 ed è conforme
agli obiettivi didattici ed ai contenuti minimi previsti dal D. M. n. 388/2003.


Contenuti:


Allertare il sistema di soccorso: cause e circostanze dell’infortunio (luogo dell’infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati,
ecc.); comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza.
Riconoscere un’emergenza sanitaria: 1) scena dell’infortunio: a) raccolta delle informazioni; b) previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili;
2) accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato: a) funzioni vitali (polso, pressione, respiro) b) stato di coscienza c)
ipotermia e ipertermia; 3) nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio. 4) tecniche di auto protezione
del personale addetto al soccorso. Attuare gli interventi di primo soccorso: 1) sostenimento delle funzioni vitali: a) posizionamento dell’infortunato
e manovre per la pervietà delle prime vie aeree; b) respirazione artificiale; c) massaggio cardiaco esterno; 2) riconoscimento e limiti d’intervento
di primo soccorso: a) lipotimia, sincope, shock; b) edema polmonare acuto; c) crisi asmatica; d) dolore acuto stenocardico; e) reazioni allergiche;
f) crisi convulsive; g) emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico. Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta. Acquisire
conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro: 1) cenni di anatomia dello scheletro; 2) lussazioni, fratture e complicanze; 3) traumi
e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale; 4) traumi e lesioni toraco-addominali. Acquisire conoscenze generali sulle patologie
specifiche in ambiente di lavoro: 1) lesioni da freddo e da calore; 2) lesioni da corrente elettrica; 3) lesioni da agenti chimici; 4) intossicazioni;
5) ferite lacero contuse; 6) emorragie esterne. Acquisire capacità di Intervento pratico: 1) principali tecniche di comunicazione con il sistema di
emergenza del S.S.N. ; 2) ) principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi celebrali acute; 3) tecniche di primo soccorso nella sindrome di
insufficienza respiratoria acuta; 4) ) principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare; 5) ) principali tecniche di tamponamento emorragico;
6) ) principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato; 7) ) principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione
accidentale ad agenti chimici e biologici. Verifica tramite esercitazione pratica e test scritto.

Destinatari:

Addetti al primo soccorso in aziende o unità produttive dei gruppi B e C previsti dal D.M. n. 388/2003

 

Calendario:

IV EDIZIONE

giovedì 25 ottobre 2018 9:00-18:00
venerdì 26 ottobre 2018 14:00-18:00

 

 

P.I. 01886580461 - C.F. e NUMERO DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI LUCCA: 92029170468 - Numero REA: 177687 - Capitale sociale: € 153.000,00 - tagmap