Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Nell'Informativa sulla Privacy puoi leggere le istruzioni per l'eventuale disabilitazione.

Accetto | Maggiori Informazioni
ASPETTI DOGANALI E FISCALI nelle operazioni di import export (SEDE DI LUCCA)

ASPETTI DOGANALI E FISCALI nelle operazioni di import export (SEDE DI LUCCA)

Codice corso: 19-INT-001-02 Area: INTERNAZIONALIZZAZIONE

Date: 12 settembre 2019 (da confermare) Durata: 7 ore

Prezzi
Aziende non associate e lib. professionisti (+IVA) 434 € + IVA
Aziende associate (+IVA) 325 € + IVA
Privati (IVA inclusa) 434 €

Obiettivi: durante il corso si forniranno le competenze tecnico operative sulle pratiche e formalità di sdoganamento merci sia in export che in import. Dopo aver inquadrato l’aspetto della normativa doganale, l’attenzione verrà focalizzata sulle dichiarazioni di dogana, dei documenti da presentare (fatture commerciali, bollettini di consegna); sulla corretta gestione dell’origine della merce. Ulteriore trattazione riguarda la disciplina degli impatti fiscali in un’operazione di export.

Destinatari: Imprenditori, export e area manager, in genere tutti i ruoli aziendali che si occupano della gestione delle trattative commerciali e dei rapporto contrattuali con clienti esteri.

 

PROGRAMMA

La fiscalità nelle operazioni di importazione e esportazione 

-        Presupposto della territorialità Iva 

-        Triangolazioni comunitarie

-        Cessioni all’esportazione: esportazioni dirette, indirette, assimilate.

-        Operazioni triangolari in esportazione  

 

Aspetti doganali legati alla circolazione delle merci: La gestione dei più importanti documenti doganali:

 

EXPORT

- I documenti per una corretta esportazione

- La dichiarazione doganale di export

- La prova dell’avvenuta esportazione

- Il DAU, il DAE, l’MRN

 

IMPORT

- La dichiarazione doganale di import

- Il calcolo del valore il dogana

- Il documento DV1

- Il pagamento dei diritti in Dogana

Destinazioni e regimi doganali: immissione in libera pratica; regimi sospensivi; transito esterno e interno 

 

Scelte strategiche per la movimentazione delle merci: fattori da valutare e minimizzazione degli oneri doganali

 

Nuove Regole di origine preferenziale e non preferenziale delle merci

- Il concetto di origine non preferenziale

- Il concetto di origine preferenziale

- L’assunzione dello status di esportatori  autorizzati a rilasciare dichiarazioni di origine preferenziale

- Rilascio e controllo dei certificati di circolazione delle merci

- Dichiarazione su fattura e esportatore autorizzato

 

Come usare gli Incoterms per ridurre i costi e monitorare i rischi 

- risvolti, giuridici, fiscali e doganali

 

 

Durata: giornata intera giovedì 12 settembre 2019 dalle 9.00 alle 17.00

 

Docente: Prof. Dr. Giuseppe De Marinis

 

P.I. 01886580461 - C.F. e NUMERO DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI LUCCA: 92029170468 - Numero REA: 177687 - Capitale sociale: € 153.000,00 - tagmap