Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso.
Nell'Informativa sulla Privacy puoi leggere le istruzioni per l'eventuale disabilitazione.

Accetto | Maggiori Informazioni
La gestione della salute e sicurezza nello smart working e nei lavori "atipici" (Aggiornamento RSPP, ASPP, Dirigenti ,RLS, preposti, Datori di lavoro e Formatori) (Corso in presenza sulla sede di Pistoia)

La gestione della salute e sicurezza nello smart working e nei lavori "atipici" (Aggiornamento RSPP, ASPP, Dirigenti ,RLS, preposti, Datori di lavoro e Formatori) (Corso in presenza sulla sede di Pistoia)

Codice corso: 20-SIC-001-10 Area: SICUREZZA E AMBIENTE - CORSI E AGGIORNAMENTI RSPP/ASPP E FORMATORI

Date: 23 settembre 2020 Durata: 8 ore

Prezzi
Aziende non associate e lib. professionisti (+IVA) 407 € + IVA
Aziende associate (+IVA) 305 € + IVA
Privati (IVA inclusa) 407 €

Il corso può essere totalmente finanziato.

 

OBIETTIVO:

L'applicazione della regole che tutelano la salute e sicurezza sul lavoro, la cui importanza è emersa in modo ancora più chiaro nel periodo di emergenza da 
Coronavirus, va garantita nei riguardi di tutte le persone, indipendentemente dal rapporto di lavoro che le lega all'azienda. Questo principio (c.d. di "effettività" della
normativa antinfortunistica) impone a chi si occupa di salute e sicurezza sul lavoro la necessità di conoscere le regolamentazioni in materia applicabili a ogni tipologia di 
lavoro "flessibile" (es.: somministrazione di lavoro, distacco, telelavoro) in modo da poterle applicare in modo efficiente a tutela dei lavoratori. Il corso fornisce queste informazioni 
e, per mezzo della continua interattività con il docente, permette ai discenti di affrontare una per una le tematiche della gestione della salute e sicurezza nelle forme "atipiche" di lavoro.
Particolare attenzione sarà riservata allo smart working, sia in generale che rispetto alla sua diffusione e applicazione durante il periodo di emergenza. Il docente è l'avvocato Lorenzo Fantini,
già dirigente delle divisioni competenti in materia di salute e sicurezza del Ministero del lavoro tra il 2003 e il 2013, consulente di importanti aziende, pubbliche e private, in materia di prevenzione
di infortuni e malattie professionali. 

 

 

 

CONTENUTO:

  • La tutela del "lavoratore" nel d.lgs. n. 81/2008 

  • Salute e sicurezza, alternanza scuola-lavoro e stage

  • La somministrazione di lavoro e il distacco

  • I lavoratori a partita IVA, gli autonomi e i visitatori

  • Cosa è e come va regolato il lavoro "agile"

  • Smart working e salute e sicurezza sul lavoro

  • L'accordo aziendale sul lavoro agile

  • L'informativa sui rischi nello smart working

  • Rassegna di casi pratici e recenti sentenze

  • La tutela del "lavoratore" nel d.lgs. n. 81/2008

  • Salute e sicurezza, alternanza scuola-lavoro e stage

  • La somministrazione di lavoro e il distacco

  • I lavoratori a partita IVA, gli autonomi e i visitatori

  • Cosa è e come va regolato il lavoro "agile"

  • Smart working e salute e sicurezza sul lavoro

  • L'accordo aziendale sul lavoro agile

  • L'informativa sui rischi nello smart working

  • Rassegna di casi pratici e recenti sentenze

 

DURATA:

8 ore 

 

CALENDARIO:

23 settembre 2020 dalle 9.00 alle 17.30

 

DOCENTE:

Lorenzo Fantini - Avvocato giuslavorista, dirigente della Direzione Generale delle relazioni industriali e dei rapporti di lavoro del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Esperto sui temi della salute e sicurezza sul lavoro, è stato incaricato dal Ministero del lavoro di procedere all’istruttoria preliminare dei provvedimenti di attuazione del “Decreto del fare”; è il Direttore dei “Quaderni della sicurezza AIFOS”

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

Contattare Sonia Aglietti al seguente numero 0583-444254 o inviando una email al seguente indirizzo : s.aglietti@formetica.it 

 

P.I. 01886580461 - C.F. e NUMERO DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI LUCCA: 92029170468 - Numero REA: 177687 - Capitale sociale: € 153.000,00 - tagmap